Lo Studio associato di radiologia dott. Pasta è specializzato nell’esecuzione delle indagini radiografiche indirizzate al settore odontoiatrico, ortodontico, implantologico e maxillo facciale. Tutte le radiografie sono di tipo digitale, che ottimizza la qualità delle immagini e riduce l’esposizione del paziente alle radiazioni.

foto-radiologia-dentale-e-maxillo-facciale02

Prestazioni

Endorale singola

Status endorale completo

Ortopantomografia

Ortopantomografo “Orthophos SL” di Sirona (presentato alla Fiera IDS di Colonia nel 2015)

Le caratteristiche più significative sono:

  • la TECNOLOGIA SHARP LAYER che attraverso l’acquisizione di migliaia di proiezioni durante la singola rotazione attorno al paziente permette, in post-elaborazione, la ricostruzione di una curva panoramica che si adatta alle singole caratteristiche anatomiche del paziente, quindi un’immagine estremamente nitida, non ottenibile con altri apparecchi.
  • il SENSORE A CONVERSIONE DIGITALE DIRETTA (DCS) che genera segnali elettrici direttamente dai raggi x eliminando (a differenza della maggior parte degli ortopantomografi dei competitors) la fase intermedia di conversione in luce. Questo comporta una minor perdita di informazioni ed una più elevata riproduzione dei dettagli in relazione alla dose applicata.

Teleradiografia LL e AP del cranio in craniostato per ortodonzia

T.C. volumetrica del cranio: è un indagine radiologica per lo studio tridimensionale del complesso Cranio-Collo, utilizzata in campo odontoiatrico per l’analisi delle strutture anatomiche del distretto maxillo-facciale e nello specifico:

  • per implantologia (con misurazioni)
  • per disodontiasi e inclusioni dentali
  • per valutazione rapporti del canale mandibolare con 38 e 48 (pre-estrazione)
  • per articolazioni tempora-mandibolari a bocca chiusa e aperta
  • per studio seni paranasali fosse nasali

foto-radiologia-dentale-e-maxillo-facciale01

Dall’esperienza ventennale di NewTom arriva la più completa CBCT.

DIAGNOSI AMPLIATA E ECO SCAN per proteggere la salute del paziente.
Esame di una regione anatomica ampia fino a 24×19 cm con una singola scansione, per indagini dell’intero distretto maxillo-facciale al fine della pianificazione chirurgica ortognatica e del trattamento ortodontico, per esigenze estetico funzionali.

Implantologia

La tecnologia Cone Beam per la creazione di immagini 3D rappresenta uno strumento più efficace per la valutazione dei siti implantari. Le immagini ottenute da un volume 3D possono mostrare patologie potenziali e anomalie strutturali con una precisione senza precedenti. Queste immagini influenzano la scelta del tipo di impianto che dovrà essere utilizzato, del suo posizionamento e della sua larghezza, nonché le considerazioni sulla velocità del processo di osteointegrazione e possibili rigetti.

Endodonzia-Periodonzia

Lo specialista che si occupa di endodonzia e periodonzia, per eseguire procedure come il trattamento di un dente fratturato, la terapia del canale mandibolare e la cura del tessuto adiacente al dente, necessita di immagini che gli permettano di identificare ogni particolare della zona trattata, determinare l’esatta patologia e pianificare accuratamente un trattamento efficace.

ATM

Le apparecchiature NewTom portano a un nuovo livello qualitativo e quantitativo la rappresentazione dell’articolazione temporo-mandibolare. I tagli sagittali e coronali forniscono un’ottima rappresentazione dello spazio articolare e permettono l’individuazione di eventuali patologie. Le immagini 3D ottenibili danno prova di un’alta qualità e accuratezza nella rappresentazione anatomica dell’ATM e della zona cervicale. Le immagini panoramiche, adatte ad uno screening iniziale, mettono a disposizione informazioni ortodontiche importanti, come la differenza tra l’altezza del condilo e quella del ramo della mandibola o di altre patologie dentali.

Chirurgia orale e maxillo-facciale

Questa disciplina si occupa della correzione di diverse patologie dei tessuti duri e molli della zona maxillofacciale. Una scansione effettuata con i dispositivi NewTom mostra con esattezza caratteristiche come la presenza di denti o di fratture, la densità e l’altezza dell’osso, la forma e l’inclinazione della radice. Nel caso di scansioni post-operatorie,la presenza di elementi metallici non va a incidere sulla qualità dell’immagine. Al contrario, grazie alla bassa quantità di raggi necessaria, l’effetto scattering risulta quasi inesistente e le strutture anatomiche scansionate vengono visualizzate chiaramente.

Ortodonzia

Per eseguire dei trattamenti ortodontici, per fini estetici o per la cura di patologie più gravi, la radiologia a fascio conico (Cone Beam) basandosi su acquisizioni tridimensionali, produce diversi tipi di immagini, tra cui panoramiche, teleradiografie e immagini 3D. L’immagine 3D fornisce una rappresentazione esauriente dell’area scansionata, permettendo inoltre di modificare l’angolazione della visuale e di regolare lo spessore delle immagini ricostruite.

ORL

Con una singola scansione è possibile visualizzare chiaramente tutte le vie aeree, le strutture dell’orecchio, i seni nasali e le rocche petrose. La maggior parte degli esami effettuati utilizzando le TAC convenzionali può essere realizzata anche con NewTom, che metterà in risalto un maggior numero di dettagli e, grazie all’utilizzo di parametri radiologici adeguati, eviterà dosaggi sovrastimati al paziente.

Innovazione tecnologica

ortophos-sl-02

Nuovo Ortopantomografo “Orthophos SL”

 

newtom

Nuovo macchinario NewTom

innovazione_radiologia_tradizionale

Unità radiolografica dentale

Partnership

Partnership
Lo Studio Associato di Radiologia Dott. Pasta è consulente diagnostico ufficiale di

  • Parma Calcio 1913
  • Zebre Rugby